Telepedaggio classifica mondiale


La classifica mondiale mostra il dominio della Kapsch nel telepedaggio e la lotta per il secondo posto nel fornire soluzioni agli operatori stradali

La PTOLEMUS Consulting Group ha annunciato i risultati delle Classifiche Mondiali dei Fornitori di Telepedaggio, con gli integratori Kapsch, Autostrade e Sanef forti in tutto il mercato globale, mentre fornitori del settore automobilistico quali la Continental e la Magneti Marelli guidano nella tecnologia satellitare.

Facendo seguito allo Studio Mondiale sui Sistemi di Pedaggio di 650 pagine pubblicato all’inizio di quest’anno, la PTOLEMUS Consulting Group ha diffuso la sua classifica di fornitori di ETC (Telepedaggio). La prima valutazione indipendente dei fornitori di pedaggio online (e-tolling) nel mondo.

Le aziende sono state valutate in tre gruppi distinti: gli integratori di sistemi, i fornitori di tecnologie e i fornitori di servizi/assistenza. I dettagli completi di questi risultati posso essere scaricati qui.

La Kapsch TrafficCom è stata giudicata l’integratore di sistemi numero 1 nel mondo con Autostrade per l’Italia e la Sanef ITS che completano la terna dei primi 3. La Kapsch ha guadagnato il primo posto anche in Europa, Asia e nelle Americhe, aiutata dalla sua esperienza di integrazione di più modelli di pedaggio, protocolli e tecnologie.

Autostrade per l’Italia, Sanef ITS, EFKON e Q-Free si sono posizionate   bene nel mercato europeo dei sistemi grazie alla loro esperienza nell’integrazione di DSRC e ANPR. Se saranno in grado di incrementare i buoni risultati della distribuzione dei sistemi basati sul GNSS in Slovacchia, Germania e Belgio, la Siemens e la T-System potrebbero distinguersi ancora di più nel futuro.

La forza del mercato del pedaggio negli USA ha catapultato la TransCore e la Xerox tra i primi 5 integratori nelle Americhe, nonostante una presenza limitata altrove.

Le classifiche hanno valutato i fornitori di sistemi di pedaggio e di ITS (Intelligent Transportation Systems – Sistemi Intelligenti di Trasporto) nelle diverse regioni, basandosi su di un’ampia gamma di criteri tra cui: l’esperienza, il curriculum, l’innovazione, la presenza a livello globale, il focus su ETC e la capacità di esecuzione.

I risultati delle classifiche, costruite su di un punto di vista clientocentrico, evidenziano non solo la competenza delle aziende leader, ma anche le opportunità per nuovi e più piccoli attori nei vari segmenti del mercato.

Tra le altre aziende citate nelle classifiche si trovano Autostrade (Atlantia), Axxès, Bosch, DKV Euro Service, Egis Projects, Electronic Transaction Consultants (Consulenti), Mitsubishi Heavy Industries (Industrie Pesanti), Shell, Telepass e Union Tank (UTA).

Scaricate un abstract gratuito dello Studio Mondiale sull’ETC (telepedaggio) qui. Per ulteriori informazioni, contattare: thallauer@ptolemus.com

Telepedaggio classifica mondiale pdf